ORTRUGO FRIZZANTE

Ortrugo Frizzante

Seguendo il metodo della rifermentazione naturale decisi di vinificare con questo metodo anche l’ortrugo, un uva autoctona riscoperta negli anni ’70.

Il vino viene imbottigliato con residuo zuccherino tale che durante la primavera , con l’innalzamento della temperatura, fermenta nuovamente dando a questo una leggera presenza di anidride carbonica e una leggera spuma.

  • Uve: ortrugo 100%
  • Vendemmia: manuale in cassetta
  • Resa q/ha: 90
  • Lieviti: non selezionati
  • Affinamento: solo acciaio + bottiglia