La Vigna

vigna
Dall’inizio dell’attività ci siamo imposti di trasformare in vino solo uve di nostra produzione per avere un livello omogeneo qualitativo delle uve.
I vigneti coprono una superficie di meno di 3 ha, il terreno è di origine marmo-argillosa, l’esposizione è sud-ovest e l’età media dei vigneti è di 25 anni salvo una piccola parte impiantata nel 1969.

I vitigni coltivati sono quelli tradizionali del territorio: barbera , bonarda (bacca rossa) malvasia aromatica di Candia e ortrugo (bacca bianca).
Non eseguiamo lavorazioni profonde del terreno in quanto dal 1991 pratichiamo l’inerbimento interfilare con due sfalci d’erba all’anno.

Potatura, potatura verde, legatura dei tralci e dei germogli, diradamento dei grappoli vengono svolti manualmente come pure la raccolta delle uve in piccole cassette da 20Kg.

Per la difesa antiparassitaria privilegiamo prodotti cuprici di copertura e zolfo, non usiamo diserbanti di nessun tipo.