LA CANTINA

botti
La vinificazione è rivolta ad assecondare nel migliore modo possibile quel processo naturale che è la fermentazione alcolica.

Per i vini rossi si adottano lunghe macerazioni sulle bucce, travasi, affinamento in tonneaux, imbottigliamento senza filtrazione nè chiarifica e ulteriore affinamento in bottiglia.

Per i vini bianchi pressatura soffice, travasi , imbottigliamento senza filtrazione.

I vini frizzanti vengono prodotti utilizzando il metodo tradizionale piacentino della rifermentazione naturale in bottiglia che consiste nell’imbottigliare all’inizio primavera il vino che contiene un residuo zuccherino, con l’innalzarsi della temperatura lo zucchero presente nel vino rifermenterà consentendo la naturale presa di spuma.