DANZA DEL SOLE

Bottiglia di Danza del SOLE

Nel 2002 decisi di rivalutare la poca malvasia prodotta nella vigna, così nasce la Danza del Sole.

Con un lavoro lungo e minuzioso cogliamo delicatamente i grappoli di malvasia di candia più belli per il nostro occhio, per poi stenderli al sole e portatli ad appassimento.

Dopo circa venti giorni andiamo a spremere in un torchio verticale, nella maniera più soffice possibile, questi acini dorati e la resa é minima, circa il 30%.

Dopo una lunga e complessa fermantazione in un tonneaux usato di 350l e alcune damigiane, previa filtrazione e una piccola aggiunta di solforosa andiamo a imbottigliare la nostra malvasia passita in bottiglie da 50cl rigorosamente di vetro trasparente, per far risaltare il colore ambrato del vino.

Risulta un vino da meditazione molto complesso ma con un’ottimo equilibrio.

  • Bottiglie prodotte: 900 circa
  • Uve: Malvasia Aromatica di Candia 100%
  • Vendemmia: manuale
  • Resa q/ha: 30
  • Lieviti: non selezionati
  • Affinamento: tonneaux+vetro

Prima annata prodotta 2002